Gruppo Comunale Volontari Protezione Civile Città di Nocera Inferiore "G. Ferrara"

Ordinanza sindacale per il giorno 31 dicembre

RAVVISATA la necessità di predisporre sul territorio comunale, in occasione del 31 dicembre, ulteriori misure limitative al fine di scongiurare l’aggravamento dell’attuale situazione epidemiologica.

Data:
30 Dicembre 2021

Ordinanza sindacale per il giorno 31 dicembre

RAVVISATA la necessità di predisporre sul territorio comunale, in occasione del 31 dicembre, ulteriori misure limitative al fine di scongiurare l’aggravamento dell’attuale situazione epidemiologica.

Rammentato che:
vanno rispettate tutte le disposizioni regionali di cui alle Ordinanze del Presidente della
Regione Campania n. 27 del 15 dicembre 2021 e n. 28 del 19 dicembre 2021.
E che in caso di ulteriori successive più restrittive misure nazionali o regionali, le stesse sono
da ritenersi ope legis prevalenti sulla presente ordinanza e quindi automaticamente
applicabili.
ORDINA
PER LA GIORNATA DEL 31 DICEMBRE 2021
– la chiusura degli esercizi commerciali di genere: bar, pub, pizzerie, rosticcerie e di
somministrazione similari, dalle ore 17.00 alle 05.00 del giorno successivo, al fine di ulteriormente
scongiurare gli assembramenti consueti nelle giornate in questione.
Per i ristoranti, trattandosi di giornata di vigilia, resta invece consentito il solo svolgimento di pranzi
e/o cene nel rispetto dei protocolli sanitari vigenti, come da disposizioni nazionali e regionali.
Ordina, altresì,
– la riapertura al traffico veicolare delle zone chiuse al traffico con specifica ordinanza di PL – via
Garibaldi via Barbarulo (anche per il 1° gennaio 2022) a partire dalle ore 17.00;
– il divieto per tutti gli esercizi commerciali ed artigianali di “emissioni sonore” su pubblica via
generate a mezzo di casse acustiche e/o intrattenimenti musicali, per l’intero arco della giornata;
– il divieto di commercio ambulante alimentare (pizze, fritti, zeppolerie, street food e similari) poiché
attività che si prestano all’assembramento di persone per il consumo su strada;
– la chiusura dei distributori automatici di bevande H24 dalle ore 12 alle ore 7 del giorno successivo
in ragione del facile assembrarsi di persone e giovanissimi dinanzi agli stessi;
– il divieto di vendita di bevande alcoliche per gli esercizi commerciali di generi alimentari (quali
salumerie, supermercati e similari dalle ore 12 alle ore 7 del giorno successivo, in quanto suscettibili
più facilmente in detta fascia oraria e secondo consolidata esperienza degli anni passati, di essere
acquistati presso i predetti esercizi e consumati su strada.
Ferme restando le limitazioni già in vigore in virtù delle disposizioni nazionali e regionali e quelle della
precedente ordinanza sindacale in merito:
– È vietato l’assembramento di persone su strade e piazze pubbliche;
– È comunque fatto obbligo di indossare la mascherina e rispettare il distanziamento interpersonale
secondo le disposizioni vigenti.

ORDINANZA N.39 DEL 30.12.2021 – clicca qui

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Ultimo aggiornamento

30 Dicembre 2021, 16:18

Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Salvataggio di un cookie con i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento